26 maggio San Filippo Neri (Pippo bono)

Filippo Romolo Neri (Firenze, 21 luglio 1515 – Roma, 26 maggio 1595)

Fiorentino d’origine, si trasferì, ancora molto giovane, a Roma, dove decise di dedicarsi alla propria missione evangelica in una città corrotta e pericolosa, tanto da ricevere l’appellativo di «secondo apostolo di Roma».

Radunò attorno a sé un gruppo di ragazzi di strada, avvicinandoli alle celebrazioni liturgiche e facendoli divertire, cantando e giocando senza distinzioni tra maschi e femmine, in quello che sarebbe, in seguito, divenuto l’Oratorio, ritenuto e proclamato come vera e propria congregazione da papa Gregorio XIII nel 1575.

Per il suo carattere burlone, fu anche chiamato il «santo della gioia» o il «giullare di Dio»Per il popolo romano era PIPPO BBONO !!!

Precedente 24 maggio-IL PIAVE Successivo IL PONTE DELLA LUNGARA ,il ponte da un soldo